il Volo dell’Angelo in Costiera

zip-line-furore-01

Il 23 maggio ci sarà la presentazione di una nuova Zip Line: quella tra Conca dei Marini e Furore

L’impianto, unico nel suo genere in Costiera Amalfitana, consentirà ai tanti amanti del genere, di compiere il famoso “Volo dell’Angelo” tra monti e mare, passando in questo caso sul caratteristico Fiordo di Furore.

 

L’impianto, prima esperienza di opera pubblica realizzata con Finanza di Progetto in Costa d’Amalfi, rappresenta un altro passo in avanti per la trasformazione della montagna da problema in risorsa, in una logica di sviluppo integrato che si avvale di nuove forme di investimento e punta alla creazione nelle aree collinari e montane di un vero e proprio laboratorio produttivo in progresso permanente.

Il “Volo dell’Angelo” arricchirà l’offerta turistico-ricettiva e costituirà un nuovo motivo di richiamo per Furore e Conca dei Marini.

La stazione di partenza sarà realizzata in località Schiato e più precisamente nell’area di sedime dell’ex Isola Ecologica, eliminata e sostituita da quella mobile da pochi giorni installata e subito mostratasi colme una soluzione davvero funzionale e innovativa. Quella d’arrivo sarà ubicata a Punta Tavola, a Conca dei Marini, a picco sulla gola del Fiordo. Un volo dell’angelo che si prospetta spettacolare, incredibile, destinato a richiamare turisti a migliaia per vivere un’esperienza unica.

Così come quello che si trova in Basilicata, volare tra le due località sarà emozionante e regalerà sensazioni forti, imperdibili per gli amanti del turismo d’avventura.

La Zip Line contribuirà quindi ad ampliare il mercato turistico internazionale, potendo integrare il diving (tuffi dalle grandi altezze del Marmeeting) con il climbing (arrampicate lungo i costoni rocciosi di Pizzocorvo), il trekking e il trail (lungo i sentieri che vanno su e giù per le pietraie), il canyoning (torrentismo nella gola della Vottara opportunamente attrezzata), bungie jumping (sul ponte del Fiordo).

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su google
Google+
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest
Chiudi il menu
×

Carrello